Montefredane, Aquino richiede l’intervento del Prefetto e la consigliera Iodice presenta un’interrogazione in Consiglio regionale

(Tv7 Avellino) – La consigliera regionale della Campania, Maria Luigia Iodice, ha approntato, questa mattina, una interrogazione rivolta all’Assessore al lavoro, On.le Antonio Marchiello, all’Assessore all’ambiente, On.le Fulvio Bonavitacola, all’Assessore alla Legalità, On.le Mario Morcone, avente ad oggetto “Borse Lavoro Garanzia Giovani Ato rifiuti Avellino”. La consigliera Iodice intende conoscere quali iniziative la Regione Campania intende assumere per il sereno svolgimento della campagna elettorale di Montefredane e assicurare la libertà di scelta agli elettori. Inoltre, se non sia opportuno intervenire presso l’Ato Rifiuti di Avellino, al fine di verificare la possibilità di posticipare la selezione pubblica a dopo le elezioni comunali, essendo il presidente dell’Ato rifiuti di Avellino, Valentino Tropeano, anche candidato sindaco di Montefredane.

Intanto, il candidato sindaco della lista “Per Montefredane”, Ciro Aquino, stamani ha  interloquito telefonicamente con il gabinetto del Prefetto di Avellino. Aquino ha richiesto un intervento della massima autorità di Governo, affinché vengano sospese le candidature all’avviso pubblico di partecipazione a Garanzia Giovani annunciato, ieri, dal presidente dell’Ato rifiuti di Avellino. “Se non dovesse arrivare un intervento del Prefetto, a tutela della libertà di espressione dei cittadini di Montefredane, questo pomeriggio sospenderò la campagna elettorale, monterò una tenda davanti alla Prefettura di Avellino, dove dimorero’ fino al 4 di ottobre”, ha commentato Aquino.