Roma, migliore panettone al mondo va all’irpinia

(Tv7 Avellino) – 10 ott. ’21 – Anche l’Irpinia protagonista alla sfida per premiare il migliore panettone al mondo. La competizione, giunta alla terza edizione e organizzata dalla Federazione internazionale pasticceria gelateria cioccolateria (Fipgc), è andata in scena a Roma il 10 ottobre presso il Centro Congressi Palazzo Rospigliosi.

Alla gara hanno parteciperato concorrenti da tutte Italia nelle categorie Classico, Innovativo, Decorato e Gluten Free. A giudicarli dieci Campioni del Mondo di Pasticceria: Roberto Lestani, presidente di giuria insieme a Matteo Cutolo, Paolo Molinari, Enrico Casarano, Claudia Mosca, Gianluca Cecere, Francesco Luni, Luca Borgioli, Pasquale Pesce e Ruggiero Carli. Questi ultimi vincitori assoluti della competizione 2020 rispettivamente per il panettone classico, panettone decorato e per il panettone innovativo.

La kermesse infatti assegna una serie di medaglie – oro, argento e bronzo – e decreta un unico campione mondiale per ogni categoria.

Tra i protagonisti della rassegna, quest’anno, Raffaele Romano di Solofra che ha vinto la medaglia d’oro per il Panettone tradizionale e il bronzo per l’innovativo, Gianni Festa dell’azienda Di Iorio di Montemiletto che ha vinto l’argento per il tradizionale, Pompilio Giardino di Ariano oro per l’innovativo, Ciotola di Grottaminarda argento e Domenico Roberto di Montella il bronzo per il suo panettone alle castagne.