Avellino è ufficiale il concerto di Claudio Baglioni al Teatro Gesualdo

(Tv7 Avellino) – Il sindaco Festa l’ aveva annunciato nella sua diretta facebook di lunedì scorso, adesso è ufficiale Claudio Baglione 11 marzo farà tappa nel capoluogo irpino.  Il tour “Dodici note solo 2022” che prenderà il via il 24 febbraio dal Teatro dell’Opera di Roma e si concluderà il 13 aprile a Bologna. Con il tour “Dodici note solo” ritorna l’incontro di Baglioni con i grandi teatri italiani. La voce, il pianoforte e altri strumenti, con le composizioni più preziose del suo repertorio, protagoniste di un affascinante racconto in musica, suoni e parole, sui palchi di 50 tra i teatri lirici e di tradizione più prestigiosi d’Italia. Adesso ci sarà la corsa al biglietto che potrà essere acquistato  dalle ore 16:00 del 26 ottobre dal sito ufficiale dell’artista. “Rianimare le nostre vite con la musica, dopo il lungo, difficile e doloroso silenzio imposto dalla pandemia – dichiara Baglioni – significa ritrovare noi stessi, il senso del nostro cammino e dello stare insieme”. “Le dodici note – aggiunge – l’alfabeto del più universale, profondo e poetico dei linguaggi, costituiscono la chiave per comprendere noi stessi, gli altri e rendere il futuro una casa bella, luminosa, aperta e finalmente degna di essere abitata. Aveva ragione quel filosofo che sosteneva che la vita, senza musica, sarebbe un errore. La ripartenza del nostro Paese, allora, significa anche rimediare a questo “errore”, ritrovarsi e ritrovarci, grazie all’energia del più potente social network della storia dell’umanità: la musica”. L’incontro tra Baglioni e i grandi teatri e luoghi d’arte italiani ha radici antiche. Già alla fine degli anni Novanta, infatti, l’artista avverte l’esigenza di portare la canzone d’autore negli spazi, le architetture e i paesaggi più belli e ricchi di storia, fascino e suggestione del nostro Paese.