Ato Rifiuti, Buonfiglio si candida alla presidenza

(Tv7 Avellino) – “Dopo aver avuto un confronto con diversi colleghi amministratori dell’intero territorio provinciale ho deciso di presentare la mia candidatura per la presidenza del Consiglio d’Ambito”.

È quanto annuncia Michele Buonfiglio, componente del Consiglio d’Ambito dell’Ato Rifiuti di Avellino. “Il prossimo lunedì – dichiara – protocollerò la mia proposizione per assumere tale ruolo. Sono convinto che bisogna lavorare, sin da subito, per un unico obiettivo da concretizzare entro la fine dell’anno. È mia intenzione, qualora dovessi assumere la presidenza, portare all’attenzione dell’assemblea dei sindaci il Piano Industriale, affinché possa essere varato prima del 31 dicembre 2021. Un traguardo che ritengo importante per definire tale questione. Un tema prioritario per la nostra azione in questa fase. La bozza di Piano Industriale va necessariamente condivisa con gli amministratori del territorio, al fine di avere una visione complessiva e apportare eventuali correttivi. La gestione del ciclo dei rifiuti in Irpinia, così come altrove, non può prescindere da chi vive ogni giorno le singole realtà della provincia, quindi ha piena contezza delle diverse problematiche. Per raggiungere l’obiettivo – conclude Buonfiglio – c’è bisogno di mettersi subito all’opera per tracciare questo percorso e raggiungere il traguardo del 31 dicembre”.