Amministrative 2022, Visone (Siamo Solofra): “Rimettere al centro le relazioni umane e sociali”.

(Tv7 Avellino) – “Siamo Solofra” nasce da un gruppo di persone, ognuno con alle spalle percorsi diversi. Unite da un obiettivo ben preciso: costruire una Solofra più inclusiva. E proiettata verso l’Europa.

Democrazia è partecipazione e ogni cittadino è chiamato a raccogliere la sfida, esaltante, di immaginare e costruire un futuro migliore per la propria comunità.

Nasce da questa semplice considerazione il nostro impegno in vista delle amministrative che porteranno i cittadini a scegliere il nuovo sindaco della città.

Le nostre priorità

la tutela e la valorizzazione del territorio, una migliore qualità di vita per tutti. Consapevoli che la città abbia bisogno di una classe dirigente preparata e propositiva, che possa contare su professionisti, imprenditori, volontari e persone impegnate attivamente nella vita della nostra comunità a tutti i livelli, giovani e meno giovani, ma tutte pronte a dare un contributo di rinnovamento e innovazione.

Le logiche clientelari non ci appartengono. Sono una zavorra. Solofra necessita di capacità di analisi, capacità di indagare le potenzialità di sviluppo e di progettare il futuro in un contesto in cui la società cambia sempre più velocemente.

«Vogliamo condividere il nostro progetto con chi condivide la nostra idea di società e ritiene di aderire perché spinto dalla voglia di dare concretamente inizio ad una fase nuova per la nostra città. Una fase orientata al futuro, alle sfide del mercato globale, alla partecipazione dei giovani nella vita della comunità e che porti benessere e progresso alla nostra Città – spiega Eliana Visone – il Covid-19 ha messo in luce le fragilità, istituzionali e sociali, del sistema. Questa dura prova che abbiamo affrontato insieme deve spingerci a ripensare la nostra comunità. E’ necessario rimettere al centro le relazioni umane e sociali»: conclude la Visone.