Ariano Irpino, Codella Fit Cisl IrpiniaSannio “siamo costretti a constatare la totale mancanza di coinvolgimento e di confronto con la nostra organizzazione”.

dalla redazione –

(Tv7 Avellino) – Il Segretario Generale Fit Cisl IrpiniaSannio Francesco Codella esprimedisappunto rispetto alla politica aziendale portata avanti dall’Amu (Azienda Mobilità Ufita) di Ariano Irpino: ‘siamo costretti a constatare la totale mancanza di coinvolgimento e di confronto con la nostra organizzazione. In particolare, per tutto ciò che concerne scelte e cambiamenti aziendali: manutenzione degli autobus, rapporto con le diverse officine e la loro organizzazione interna. Lo stesso servizio di manutenzione, affidato da anni ad una squadra di lavoro solida e professionale, viene messo in discussione e riorganizzato interamente. Già da tempo chiediamo un confronto con l’azienda per discutere sulla gestione dei servizi di controllo dei titoli di viaggio e dei ticket parcheggi. Inoltre -prosegue Codella- ,rispetto ai corsi di formazione seguiti dai dipendenti, chiediamo siano maggiormente attinenti alle mansioni svolte. Siamo in attesa di una convocazione, in tempi brevi, da parte dell’azienda -conclude Codella-.