Avellino, barriere spartitraffico distrutte da giovani per gioco.

di Marco Iandolo

(Tv7 Avellino) – Ancora atti di vandalismo da parte di giovani ad Avellino. “Ieri notte gli imbecilli hanno colpito ancora”, dichiara il sindaco di Avellino,  Gianluca Festa dalla pagina facebook, dopo che

alcuni ragazzi hanno danneggiato le barriere spartitraffico dell’autostazione con un gioco pericoloso. “È giusto chiedere controlli alle forze dell’ordine, ma qui occorre il contributo indispensabile dei genitori. E la movida non c’entra”, conclude Festa.