Avellino, Camera di Commercio Irpinia-Sannio, Marinelli (Confesercenti) pronti a sostenere Mastroberardino.

dalla redazione

(Tv7 Avellino) –  “La Camera di Commercio Irpinia-Sannio deve uscire dall’impasse, per mettere in campo interventi decisivi per il territorio. Siamo pronti, quindi, a sostenere il progetto amministrativo di Piero Mastroberardino ed il suo nome, per la guida dell’ente”. Ad affermarlo è Giuseppe Marinelli, presidente provinciale di Confesercenti e membro del nuovo consiglio camerale. 

“La nostra idea – prosegue il dirigente dell’associazione di categoria – sul futuro della Camera di Commercio e sulla necesità di una programmazioni strategica, insieme alle altre istituzioni e alle parti sociali, per contrastare la crisi economica e sociale, che pesa enormemente sulle imprese e sulle famiglie, soprattutto in questa fase, non cambia. E’ tempo di mettere definitivamente in archivio polemiche inutili, divisioni e personalismi, per guardare in avanti con spirito nuovo, assumendosi ognuno la propria responsabilità, per il ruolo che svolge, collaborando ad un obiettivo comune ineludibile. Occorre infatti dare risposte ai problemi delle aziende e degli operatori economici, innovare e rendere più efficiente il sistema, riqualificare servizi alle imprese e ai cittadini e gettare le basi per un progetto di sviluppo socio-economico delle aree interne, cogliendo a pieno la sfida del Pnrr, Il Piano nazionale di ripresa e resilienza, e quello della nuova programmazione ordinaria dei Fondi strutturali europei”.

“Per queste ragioni – conclude Marinelli – ribadiamo che serve un progetto ed un nome unificante, che da parte nostra consideriamo essere quello di Piero Mastroberardino, che ha tutte le qualità, competenze ed esperienze, per portare avanti una missione importante e delicata, come quella che si prospetta alla Camera di Commercio. A lui, dunque, va il nostro sostegno convinto, per aprire concretamente una pagina nuova”.