Avellino, il 5 agosto la notte bianca del commercio.

dalla redazione

(Tv7 Avellino) – Venerdì 5 agosto si terrà la Notte Bianca del Commercio, l’iniziativa promossa dall’assessorato alle Attività Produttive del Comune di Avellino, con la collaborazione delle associazioni di categoria, che mira a rilanciare le attività commerciali che negli ultimi anni, sia a causa della crisi economica che del Covid, hanno vissuto momenti particolarmente difficili.

A partire dalle 20.00 e fino a mezzanotte, l’area della città che dal centro storico si spinge fino a Viale Italia, includendo via Mancini e Corso Europa, sarà interessata da tanti microeventi(musica e arte di strada), al fine di attrarre un pubblico quanto più ampio possibile nei pressi degli esercizi commerciali che resteranno aperti per l’occasione. Quegli stessi esercizi, già a partire dalla mattina, proporranno sconti e offerte speciali all’utenza.

  Laura Nargi – vicesindaco e assessore alle Attività Produttive

“I commercianti avellinesi -afferma il vicesindaco e assessore alle Attività Produttive, Laura Nargi- meritano tutta la nostra attenzione. Hanno attraversato un periodo estremamente complicato e oggi cercano con sforzi enormi di ritrovare un minimo di serenità. Per quanto ci riguarda, ci siamo spesi con tutte le nostre energie per agevolarli fin dal primo giorno in cui ci siamo insediati, tant’è che iniziative del genere erano già in programma quando la pandemia ci ha costretti a sospendere ogni cosa. Adesso, però, è giunto il tempo di ricominciare a camminare. Chiaramente, quella del 5 agosto, sarà solo una prima esperienza. L’obiettivo è quello di istituzionalizzare l’appuntamento e fare in modo che si ripeta nei prossimi anni” conclude Nargi.