Avellino, ladri in azione a Contrada Pennini, svaligiata la villa di un noto avvocato.

di Marco Iandolo

(Tv7 Avellino) – Nella nottata tra venerdì e sabato, quattro malviventi sono entrati all’interno dell’abitazione dell’avvocato Emilio Sandulli, svaligiando la villa e portando con sé il fuoristrada del noto professionista irpino, oltre a vari oggetti in oro e denaro. Il brutto episodi è avvenuto ad Avellino a Contada Pennini, nei pressi della casa di cura “Villa dei Pini”.

Sulla vicenda, indagano gli agenti della Squadra Mobile di Avellino. Si parte da un clamoroso dettaglio: l’avvocato Sandulli, prima di essere rapinato, sarebbe stato narcotizzato e addormentato. All’interno dell’abitazione, avrebbero agito tre dei quattro criminali, mentre il quarto sarebbe rimasto all’esterno della villa, fungendo da “palo”.

La Polizia, nel frattempo, ha acquisito le immagini dei sistemi di sorveglianza, nel tentativo di fare luce sulla vicenda.