Atripalda, “nonni vigili” per la sicurezza di alunni e scuole.

dalla redazione –

(Tv7 Avellino) – Atripalda, il comune cerca “nonni vigili”. Si tratta di un progetto di utilità sociale rivolto a quanti hanno una età compresa tra i 50 ed i 75 anni. L’obiettivo: coinvolgerli in attività di sorveglianza degli alunni all’entrata e all’uscita di tutti i plessi scolastici del territorio cittadino.

I “nonni vigili”, che svolgeranno i loro compiti a titolo di volontariato, controlleranno ed agevoleranno la mobilità autonoma degli scolari nella fase di accesso alla scuola, discesa e salita sugli scuolabus, svolgendo solo un’attività di protezione e di guida nei loro confronti, fermo restando il ruolo specifico della Polizia Municipale.

Il servizio sarà svolto per l’intero anno scolastico 2022/2023.

La presenza dei “nonni vigili” servirà a garantire maggiore sicurezza degli esterni delle scuole, fornendo, un punto ri riferimento ulteriore per bambini, genitori ed insegnanti.