Avellino, arrestato avellinese per atti sessuali con una 12enne napoletana.

di Marco Iandolo

(Tv7 Avellino) – E’ finito in manette su ordine della Procura della Repubblica di Salerno un uomo residente ad Avellino, è accusato di aver adescato tramite messaggistica una ragazzina di 12 anni della provincia di Napoli e di averla poi incontrata a Salerno dove avrebbe compiuto con lei atti sessuali. La ragazza abita in provincia di Napoli. E’ stata la denuncia presentata dalla madre a far partire le indagini che sono state condotte dagli specialisti della polizia postale di Salerno e Napoli sotto il coordinamento del centro nazionale per il contrasto alla pedopornografia on line. Grazie all’analisi dei flussi web e dei traffici telefonici, sono stati riscostruiti gli spostamenti. L’avellinese colpito dall’ordinanza di custodia cautelare in carcere deve ora rispondere del reato di atti sessuali con minore di 13 anni.