Montoro Democratica: “Ieri si é consumata una pagina nera per la Città”.

dalla redazione

(Tv7 Avellino) – Nel Consiglio Comunale di ieri, 28/07/2022, si è consumata una pagina nera per la Città di Montoro.

L’ amministrazione Giaquinto ha approvato una delibera per la progettazione e la realizzazione  dell’ampliamento dei Cimiteri Comunali che di fatto consegna per i prossimi decenni i Cimiteri, da sempre Comunali, nelle mani di un soggetto privato.

Non è mancata neppure la disapprovazione di qualche esponente della maggioranza a confermare l’assurdità della decisione.

Conseguenze di questa decisione:

– Il COMUNE PERDERA’ LA GESTIONE dei Cimiteri Comunali;

– AUMENTERANNO DI MOLTO LE TARIFFE DEI SERVIZI CIMITERIALI, come già da proposta approvata.

I Comuni che privatizzano i Cimiteri Comunali sono pochi: o sono Comuni in condizioni finanziarie precarie (e non siamo in questa condizione) o sono Comuni in mano ad Amministrazioni incapaci di gestire i servizi essenziali del Comune (e noi purtroppo siamo in questa condizione !!)

Come ulteriore regalo per la Comunità avremo anche un bel forno crematorio per i cani, dentro il cimitero, così il nuovo soggetto gestore potrà ulteriormente lucrare sui Montoresi.

Siamo ad un punto di non ritorno.

Siamo alla fine anche dei Cimiteri Comunali.