Montefredane, nel weekend in scena “Eccellenze enogastronomiche “.

dalla redazione

(Tv7 Avellino) – Montefredane dopo due anni di stop a causa della pandemia riaccende le strade del borgo e del Castello Caracciolo con una tre giorni che inizierà venerdì 5, e si concluderà domenica 7 agosto durante la quale sono previsti concerti, convegni, escursioni, degustazioni, visite guidate.

Si parte venerdì con la sentieristica dai filari del fiano al Castello, un’escursione che si concluderà con un dibattito su “eccellenze enogastronomiche in Irpinia” che si terrà alle ore 17:30, presso la sala G. Pisano in Piazza Municipio. Introduce e modera i lavori Antonio De Gisi, esperto di economia e finanza, e sono previsti gli interventi dell’enologo Francesco Moriano; del componente del tavolo regionale “Percorsi Agroalimentari ed Enoturistici”, Gerardo Spiniello; l’apicoltore Mario Pellecchia; del sommelier, Antonio Del Franco; della direttrice dell’azienda agricola Villa Diamante, Maria Diamante Renna. E’ prevista la partecipazione dei sindaci dei comuni che hanno condiviso la progetto turistico a partire da Ciro Aquino, sindaco di Montefredane; Antonio Spiniello, sindaco di Grottolella; Nunziante Picariello, sindaco di Capriglia Irpina; Mariateresa Fontanella, sindaco di Sorbo Serpico; Pasquale Giuditta, sindaco di Summonte. Le conclusioni saranno affidate al consigliere regionale Maurizio Petracca, vice presidente Commissione Agricoltura Regione Campania. Seguirà il concerto dei Dirotta Su Cuba, Simona Bencini. Sabato 6 agosto ci saranno iniziative di animazione tra i sentieri del borgo, ed un laboratorio culturale curato da Max De Tommasi con musica brasiliana. Domenica 7 agosto si concluderà con un momento dedicato ai più giovani con schiuma party e l’esibizione in consolle di diversi Dj. Dunque, si profila a Montefredane un interessante weekend agostano con artisti internazionali, ottima cucina e dibattiti.