Calcio, la Roma Primavera batte l’Avellino 0-1. La Curva Sud contesta.

dalla redazione

(Tv7 Avellino) – Ultimo test al Mercogliano Stadium per l’Avellino di mister Taurino  con la contestazione dagli spalti dalla Curva Sud. Cori rivolti al presidente D’Agostino, al ds Enzo De Vito e a mister Taurino, sollecitando a osare maggiormente sulla campagna acquisti.

I tifosi dell’Avellino a Mercogliano Stadium

Nel pomeriggio di ieri i biancoverdi  hanno affrontato la Roma Primavera: il match è terminato con il punteggio di 0-1.
Al 22’ della prima frazione di gioco palla gol per Bernardotto; l’attaccante biancoverde, servito Ricciardi, non riesce a concretizzare l’assist del compagno. Primo tempo privo di emozioni.

Nella ripresa, l’Avellino va di nuovo vicina al gol sempre con Bernardotto e con Mastalli, al 22′, chiuso in maniera prodigiosa dall’estremo difensore classe 2004.

Al 31′ arriva il vantaggio dei capitolini: Joao Costa Cesco si libera della marcatura e insacca alle spalle di Pane.

Il Tabellino:

AVELLINO-ROMA PRIMAVERA 0-1

Marcatori: 33′ st E Costa Cesco (R).

AVELLINO (3-4-3): Pane; Auriletto, Moretti, Zanandrea (1′ st Mignanelli); Ricciardi, Franco (1′ st Matera), Dall’Oglio, Micovschi; Russo (24′ st Mastalli), Bernardotto (39′ st Tarcinale), Guadagni. A disp.: Pizzella, Maniero, Scognamiglio, Mocanu, Stanzione. All.: Taurino.

ROMA PRIMAVERA: Baldi; Missori (7′ st Louakima), Vektal, Chesti, Pagano (1′ st Pisilli), Cherubini, Oliveras Codina, Pellegrini, D’Alessio, Volpato, Satriano. A disp.: Razumejevs, Ivkovic, Cassano, Koffi, Misitano, Touadi, Liburdi, Ruggiero, Falasca, Ciuferri, Graziani. All.: Guidi.

ARBITRO: Sig. Simone Palmieri della sezione di Avellino.