Calcio, Avellino non riesce nella prima al Partenio/Lombardi. Contro la Gelbison termina 0-0.

dalla redazione – con il commento di Gianluca Amatucci – 

(Tv7 Avellino) – Secondo appuntamento della stagione, primo fra le mura amiche del Partenio-Lombardi per l’Avellino di mister Roberto Taurino. Avversario di giornata la neopromossa Gelbison di mister Gianluca Esposito reduce da una sconfitta per tre reti a una nel derby contro la Juve Stabia. Arbitra l’incontro il signor Mattia Ubaldi della sezione di Roma 1 coadiuvato da Veronica Vettorel e Marco Cerilli entrambi della sezione di Latina. Quarto uomo il signor Vito Guerra della sezione di Venosa.

AVELLINO-GELBISON 0-0

AVELLINO (3-4-3): Marcone; Moretti, Aya, Zanandrea; Rizzo (14′ st Ricciardi), Franco (23′ st Dall’Oglio), Casarini, Tito (41′ st Guadagni); Kanoute, Murano (14′ st Gambale), Di Gaudio (40′ st Trotta). A disp.: Pizzella, Antignani, Auriletto, Garetto, Matera, Micovschi, Ceccarelli, Guadagni, Russo, Trotta. All.: Taurino.

GELBISON (3-4-3): Vitale; Cargnelutti, Bonalumi, Gilli; Statella (26′ st Savini), Foresta (6′ st Fornito), Uliano, Loreto; Graziani (26′ st Marong), De Sena (32′ st Sorrentino), Sane (6′ st Kyeremateng). A disp.: Cannizzaro, D’Agostino, Mesisca, Onda, Paoloni, Citarella, Correnti, Di Fiore, Faella, Nunziante, Sorrentino. All.: Esposito.

ARBITRO: Sig. Mattia Ubaldi della sezione di Roma 1.

ASSISTENTI: Sig.ri Veronica Vettorel e Marco Cerilli della sezione di Latina, sig. Luca Angelucci della sezione di Foligno (quarto uomo).

AMMONITI: 23′ pt Foresta (G) e 11′ st Gilli (G) per gioco scorretto, 36′ st Esposito (All. G) per proteste.

NOTE: Angoli: 7-3. Recuperi: 0′ pt, 5′ st.