Avellino, elezioni politiche 2022, Rotondi: “Parliamo a chi vuole bene all’Italia”.

di Marco Iandolo

(Tv7 Avellino) – Chiusura elettorale del centrodestra ad Avellino Piazza Biagio Agnes per Gianfranco Rotondi.  Ex Ministro: “Abbiamo scelto la piazza, la politica all’antica. Ci piace così e ci piace la gente. Ad Avellino chiuderemo la campagna elettorale. Da domani saremo ad Atripalda, come ad Ariano e Mercogliano. È una scelta politica, perché “piazza” significa allontanarsi dalla politica virtuale, quella fatta dai “Like”, scegliendo il colloquio. Così si rapportano le persone vere. Noi parliamo a chi vuole bene all’Italia. C’è una coalizione, quella di centrodestra, che esprime un programma e anche una leadership. Il centrosinistra non ha una coalizione. C’è il Movimento 5 Stelle, c’è il Partito Democratico, ci sono Renzi e Calenda. A questo punto, mi sento di chiedere un voto – un voto utile – anche agli elettori che non sono di centrodestra. Meglio un governo di senso opposto, che possa assumersi responsabilità per cinque anni, piuttosto che balletti e arlecchinate, come ne abbiamo viste negli ultimi anni. Io non ho mai considerato questa campagna elettorale una passeggiata. La ritengo una partita aperta. È assolutamente sbagliato fare una campagna elettorale aspettando solo l’arrivo dei voti” così conclude Rotondi.