Sant’Angelo dei Lombardi, disagi all’Ospedale, Esposito (Mid): “Rendere accessibile la struttura ai disabili”.

dalla redazione

(Tv7 Avellino) – l Coordinamento Regione Campania del M.I.D. il Movimento Italiano Disabili dopo aver appreso dalla stampa notizia della protesta dei cittadini con disabilità per i vergognosi e indecorosi disagi causati dalle lunghe code che quotidianamente si verificano e si registrano dinanzi all’ingresso dell’Ospedale Criscuoli di Sant’Angelo dei Lombardi, che rendono inaccessibile l’ingresso soprattutto per le persone con disabilità ma anche per gli altri utenti quale anello stradale e area parcheggi questi di proprietà e di competenza ovviamente della Regione Campania sempre assente e silente sui reali problemi e criticità con cui i cittadini si ritrovano a dover fare i conti quotidianamente, e gestita dalla Asl di Avellino che purtroppo e guarda caso come da prassi voluta non è in grado di garantire dipendenti esterni né la sorveglianza interna della struttura specialmente nelle ore notturne mettendo cosi a repentaglio la sicurezza degli stessi,  chiede e invita chi di competenza e le autorità competenti a intervenire e trovare immediate oltre che necessarie e urgenti risoluzioni alla problematiche ben e a più riprese segnalate e evidenziate.

Rendere accessibile una struttura destinata al pubblico e a carattere specialmente sanitario oltre che un dovere amministrativo è per i cosi detti rappresentanti del popolo anche un dovere morale.