Roma, aggressione giornalista, Morano (Primavera Meridionale): “Mi auguro che e autorità intervengano tempestivamente per tutelarlo”.

dalla redazione

(Tv7 Avellino) – “Esprimo la massima solidarietà a nome mio e di Primavera Meridionale al mio amico Edoardo Sirignano aggredito oggi a Roma nei pressi della redazione de “L’identità”” queste le parole del leader e presidente dell’associazione metapolitica “Primavera Meridionale” Sabino Morano.

“Ho sentito Edoardo al telefono pochi minuti dopo l’accaduto, – continua Morano – sta bene anche se ricoverato per accertamenti. Mi ha riferito di essere stato aggredito dall’ex uomo immagine di Casa Pound Simone Di Stefano e di aver già provveduto a denunciare l’accaduto. Una vicenda gravissima che ci indigna profondamente, Edoardo oltre ad essere un amico è un serio e valente giornalista autore di importanti inchieste, mi auguro che le autorità intervengano tempestivamente per tutelarne la sicurezza personale” conclude Sabino Morano.