Baianese, i genitori protestano, due pediatri per 6 comuni.

di Marco Iandolo

(Tv7 Avellino) – Situazione drammatica nel mandamento baianese che rappresenta lo spaccato di una sanità che ha bisogno di investimenti oculati soprattutto nel ripopolamento del personale.

Su tutto il territorio  sono presenti solo due pediatri per 6 comuni.

A sfogarsi sono i genitori della zona, che protesta  e chiedono l’aggiunta di nuovi medici per i propri figli, ridimensionati dopo il recente pensionamento di due dottori.

Si procede con nomine temporanee di pediatri, che a volte restano in carica solo un mese, e genitori costretti ogni 30  giorni a recarsi presso la sede dell’Asl di Baiano per effettuare una nuova nomina.

Dal Distretto di Avellino fanno sapere che sono al lavoro per far sì che il problema venga risolto velocemente. Speriamo bene per questi genitori che a volte sembrano disperati per la problematiche che ogni trenta giorni si ripropone.