Cassano Irpino, smottamento sull’Ofantina, Vecchia: “La frana ripropone l’annoso problema della messa in sicurezza della strada Ofantina”.

di Marco Iandolo

(Tv7 Avellino) – Le ultime 48 ore sono state di super lavoro per i vigili del fuoco alle prese con numerosi interventi in tutta il territorio irpino.  Tra capoluogo e provincia decine e decine di chiamate, per chiedere soccorso.

Nel territorio di Cassano Irpino oltre lo smottamento sull’Ofantina  risultano altre smottamenti anche più gravi  e seri sul territorio.

“Non è l’unico smottamento che registriamo – spiega il sindaco Salvatore Vecchia – abbiamo fatto una verifica sul territorio, ci sono stati smottamenti anche più gravi ma fortunatamente in strade di campagna. Qui è sicuramente la situazione che desta maggior preoccupazione, credo che non sarà un intervento rapido per la riapertura perché ha interessato il muro di contenimento crollato per la pressione dell’acqua che si era accumulata”. 

“La frana – prosegue Vecchia – ripropone l’annoso problema della messa in sicurezza della strada Ofantina, sia per quanto riguarda la viabilità sia per quanto riguarda le gallerie e i muri di contenimento, insomma è un opera che va monitorata. Io non solo da sindaco ma anche da segretario della Lega ho segnalato la necessità di interventi, l’ho fatto presente al Ministero delle Infrastrutture Salvini e ho verificato che l’Anas ha un progetto esecutivo che potrebbe essere messo in cantiere, vedremo cosa riusciremo a fare nelle prossime settimane”conclude Vecchia.

ISCRIVITI anche TU al nostro canale youtube tv7avellino e seguici sul Blog d’informazione dell’Irpinia Tv7 Avellino – www.tv7avellino.it