Montoro, Giaquinto: “Non c’è alcuna volontà di sminuire quanto accaduto, ma la nostra maggioranza va avanti compatta”.

dalla redazione

(Tv7 Avellino) – “Nessuna crisi in maggioranza. Anzi, la nostra coalizione è sempre più forte. Le decisioni assunte da alcuni esponenti dell’amministrazione non hanno scalfito la nostra compattezza. Ci siamo ovviamente confrontati in merito e tutti ci siamo ritrovati sulla volontà di proseguire nel percorso avviato nel 2019, con l’obiettivo di raggiungere i traguardi prefissati” così  il sindaco di Montoro, Girolamo Giaquinto, in relazione alle dimissioni di alcuni ex rappresentanti di giunta e consiglio.

 “Sia chiaro – afferma il sindaco Giaquinto – non c’è alcuna volontà di sminuire quanto accaduto di recente. Abbiamo preso atto delle scelte compiute e delle voci discordanti, pur non comprendendo a fondo le motivazioni sia istituzionali, sia politiche addotte per giustificare una decisione del tutto legittima, ma non comprensibile, almeno dal nostro punto di vista. Anche perché i fatti e gli atti raccontano altro. In ogni caso, è questa l’occasione per ringraziare i singoli componenti della giunta e del consiglio, con i quali prosegue proficuamente e in maniera leale il rapporto di condivisione del percorso amministrativo. Lo abbiamo ribadito anche in un documento che abbiamo elaborato insieme e che è stato sottoscritto dai componenti di ogni gruppo consiliare e dai rappresentanti dell’esecutivo”, conclude la fascia tricolore del comune  di Montoro.