Avellino, le persone con sindrome di Down reclamano i loro diritti, Esposito (MID):“Vogliamo lavorare, rispettateci”.

dalla redazione

(Tv7 Avellino) – “Vogliamo lavorare, rispettateci” e ci impegneremo a far luce sulla questione in tutte le sedi e tavoli istituzionali dove si discuterà dell’inclusione lavorativa, facendo giungere la voce di queste persone in Parlamento anche attraverso il tavolo delle politiche del lavoro della Regione Campania dove abbiamo aderito.

E questo l’impegno che assumiamo come Coordinamento Regione Campania del Movimento Italiano Disabili nei confronti delle Persone con sindrome di Down, che questa mattina a piazza libertà ad Avellino hanno fatto sentire la loro voce attraverso l’iniziativa a cui abbiamo preso parte dal titolo “With us, not for us” promossa e organizzata dalla locale sezione provinciale di “AIPD” (Associazione italiana persone down) anche attraverso dei flash mob che sono stati realizzati per sensibilizzare anche e in particolar modo sul diritto all’autodeterminazione, di sensibilizzare quanto più le nostre istituzioni sociali e in particolar modo politiche a cui ci appelliamo, ci rivogliamo e siamo pronti a confrontarci sulla legge 68/99 a fare di più, cosi come ci recita anche la Convenzione delle nazioni unite in maniera molto chiara che “il lavoro è un nostro diritto” e un diritto alla pari di tutti è il caso di aggiungere, allo stesso tempo l’impegno nostro chiaro, reale e incisivo sarà quello di dar eco alla voce di queste persone anche in Parlamento mediante i nostri canali istituzionali, anche attraverso il tavolo istituzionale delle Politiche del Lavoro della Regione Campania, a cui abbiamo aderito per offrire cosi come da nostro intento chiare e reali opportunità di inclusione lavorativa di tutte le persone con disabilità.

In conclusione- Giovanni Esposito afferma- proprio per questo nostro intento di vedere realmente incluse tutte le Persone con Disabilità nel mondo del lavoro, di recente abbiamo chiuso e sottoscritto un’importante accordo di collaborazione con l’agenzia “Mestieri Campania Sez. Avellino”, dove è anche bene ricordare che è stato lanciato il Corso di Formazione offerto e in fase organizzativa per l’avviamento al lavoro rientrante nella programmazione del Progetto Gol della Regione Campania, al fine dell’ottenimento e riconoscimento della qualifica di Operatore Amministrativo, chi è ancora interessato può contattare la sezione Mestieri Campania Avellino.