Napoli, malati oncologici, Esposito (MID): “E’ assurdo che il consiglio regionale bocci la mozione”.

dalla redazione

(Tv7 Avellino) – Napoli, 24 mag. ’23 –  “Stravolti i procedimenti regolamentari in Consiglio Regionale il M.I.D. attacca la regione: vergognoso l’atteggiamento della Giunta Regionale su una questione tanto delicata.  Apprendiamo la modalità con cui si è voluta affrontare la discussione sulla mozione presentata da alcuni consiglieri regionali, relativa al distacco dai tetti di spesa della diagnostica urgente per i malati oncologici e per i malati di altre patologie gravi tra cui anche le persone con disabilità, ed è doveroso da parte nostra affermare e ricordare che garantire e tutelare la salute pubblica con provvedimenti adeguati rientra nei doveri di chi è chiamato a rappresentare il popolo ed amministrare. A denunciarlo è il Movimento Italiano Disabili, che già da tempo sulla questione tiene accesi i riflettori, e su eventuali evoluzioni si ritiene pronto sin da ora a sostenere in tutte le sedi opportune la causa ed a intervenire dinanzi a eventuali violazioni dei diritti” concludono la nota di Esposito del Movimento Italiano Disabili della Campania.